Fondi europei - bandi POR FESR

Fondi europei - Photo credit: Fotero via Foter.com / CC BY-NCFocus sui finanziamenti a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale FESR 2014-2020.

Finanziamenti startup e innovazione

Una selezione di bandi aperti a valere sul FESR 2014-2020.

Veneto: riduzione dei consumi energetici in edifici pubblici

Il bando, da 10 milioni di euro, definisce i criteri per l'erogazione di contributi destinati all' efficientamento energetico del patrimonio immobiliare pubblico a destinazione residenziale. Gli interventi devono riguardare un edificio singolo, oppure un complesso edilizio unitario.

Possono presentare domanda, entro il 2 marzo 2020, le aziende territoriali per l’edilizia residenziale, che devono possedere capacità amministrativa, operativa e  finanziaria in relazione al progetto da realizzare.

Tutte le info sul bando

Lombardia: linea internazionalizzazione

7 milioni per il bando che intende promuovere l’internazionalizzazione del tessuto imprenditoriale lombardo supportando la realizzazione di programmi integrati atti a sviluppare e/o consolidare la presenza e la capacità di azione delle stesse nei mercati esteri.

Le piccole e medie imprese possono presentare domanda sino ad esaurimento della dotazione finanziaria e comunque entro il 31 dicembre 2020.

> Tutte le info sul bando

Campania: contributi per asili nido e micro-asili aziendali

5 milioni di euro per progetti di realizzazione e ammodernamento di asili nido e micro-nidi nei luoghi di lavoro o aziendali.

Le spese ammissibili sono relative all’acquisto di beni materiali e immateriali e ai servizi, come ad esempio i costi per la progettazione dei lavori, le opere edili/murarie e le attrezzature come  nuovi hardware di fabbrica.

Possono presentare domanda di agevolazione le imprese, singole o associate, indipendentemente dalla loro forma giuridica entro il 22 marzo 2020

> Tutte le info sul bando

Basilicata: cooperazione interregionale e transnazionale 

Il bando, da 3 milioni di euro, promuove la cooperazione tra partner operanti nella Regione Basilicata e partner operanti in altre regioni italiane e/o in altri Paesi, dl cui almeno uno in un altro Stato Membro dell'Unione europea.

Possono presentare domanda di accesso ai contributi per costituire nuove reti o rafforzare/valorizzare reti esistenti con partner europei le università, i centri di ricerca pubblici, le aziende sanitarie ed ospedallere. Per migliorare le strategie e le pianificazioni inerenti lo sviluppo locale, i beneficiari sono enti locali, enti parco, università, EGRIB (Ente di Governo per i rifiuti e le risorse idriche della Basilicata), aziende ospedaliere e sanitarie, istituti scolastici e l'ufficio scolastico regionale.

I soggetti interessati possono partecipare entro il 31 marzo 2020.

> Tutte le info sul bando

Sicilia: valorizzazione delle aree di rilevanza strategica

Oltre 16 milioni di euro per la realizzazione di operazioni di tutela, valorizzazione e fruizione sostenibile delle aree di rilevanza strategica della Rete Ecologica Siciliana (RES), per un’offerta turistica omogenea, integrata e di qualità dei beni culturali e del patrimonio naturalistico ed ambientale della RES.

Possono partecipare al bando la Regione Sicilia; gli Enti gestori delle riserve e dei parchi naturali; le Associazioni ambientaliste e gli Enti locali.

Domande entro il 12 marzo 2020

> Tutte le info sul bando

Photo credit: Fotero via Foter.com / CC BY-NC

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.