Telecomunicazioni: Direttiva UE ePrivacy per la tutela dei dati personali

Laptop - foto di Matthew BowdenIn seguito all'accordo raggiunto il 5 novembre 2009 sulla Riforma del sistema di telecomunicazioni in Europa, nelle prossime settimane sarà formalmente adottata la direttiva ePrivacy. Il documento, già emendato dal Parlamento Europeo e adottato dal Consiglio, delinea le misure per la gestione e protezione dei dati personali degli utenti nel settore delle comunicazioni elettroniche.

Al via la riforma Brunetta: un sistema di premi e sanzioni per la PA

 Disco verde per la riforma del lavoro pubblico che prende il nome dal suo ideatore, Renato Brunetta e che coinvolge più di tre milioni e mezzo di dipendenti, in tutti i comparti. Tre gli obiettivi principali del decreto legislativo di attuazione della Legge presentato a Palazzo Chigi dal premier Silvio Berlusconi al termine dell'odierno Consiglio dei ministri: conseguire una migliore organizzazione della pubblica amministrazione, assicurare un più elevato standard di qualità dei servizi per 60 milioni di cittadini-utenti (anche attraverso l'uso tecnologie digitali e la dematerializzazione dei documenti) accrescere la produttività del lavoro pubblico e favorire il riconoscimento di meriti e demeriti dei dirigenti e del personale in base ai risultati.

Legge 99/2009 per sviluppo, internazionalizzazione imprese ed energia

GazzPubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge n. 99 del 23 luglio 2009 recante la conversione del cosidetto Ddl Sviluppo, con le "Disposizioni per lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle imprese, nonchè in materia di energia". Il testo, suddiviso in 64 articoli, entrerà in vigore dal 15-8-2009. Vediamo in sintesi le maggiori riforme strutturali introdotte dalla Legge Sviluppo.

UE: rafforzata la normativa sulla tutela dei consumatori

Commisione Europea, foto di JLoganLa Commissione Europea ha adottato il Consumer enforcement package. Il pacchetto contiene una Comunicazione relativa alle cinque aree di azione ritenute prioritarie ed un Report sullo stato di applicazione del Consumer Protection Regulation, adottato nel 2004, che ha introdotto l'idea del network delle autorità nazionali per la tutela del consumatore nel mercato unico.

Decreto legge 78-2009 con i Provvedimenti anticrisi pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Emblema Repubblica ItalianaAggiornamento 5.11.2012 La manovra estiva approvata lo scorso venerdì dal Consiglio dei Ministri è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 150 del 1 luglio 2009 ed è entrata in vigore a partire dallo stesso giorno: DECRETO-LEGGE 1 luglio 2009, n. 78 - Provvedimenti anticrisi, nonche' proroga di termini e della partecipazione italiana a missioni internazionali.

Convertito in legge il Decreto 39/2009 con le misure urgenti per l'Abruzzo

Camera DeputatiLa Camera dei Deputato ieri ha convertito definitivamente in legge il Decreto n. 39 del 28 aprile 2009 recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella regione Abruzzo. Come previsto, il provvedimento non ha subito modifiche rispetto al testo licenziato in Senato a fine maggio.

MSE: firmato il decreto per la riforma del mercato elettrico

Energia elettricaIl Ministro dello Sviluppo economico ha firmato il provvedimento di indirizzi e direttive per la riforma del mercato elettrico, finalizzato a garantire minori oneri per le famiglie e le imprese e a ridurre il prezzo dell'energia elettrica promuovendone la concorrenzialità. Ulteriore finalità è la promozione dello sviluppo di mercati organizzati per la negoziazione di energia elettrica a termine, contribuendo in tal modo all'evoluzione del mercato italiano verso assetti più maturi ed alla sua maggiore integrazione con il mercato interno europeo.

EcoDesign: modifiche alla Direttiva UE sulla progettazione ecocompatibile dei prodotti

Rubinetto, foto di Anita MartinzIl campo d'applicazione della direttiva quadro sulla progettazione ecocompatibile sarà esteso ai prodotti diversi da quelli che consumano energia. Oltre a televisioni e computer, anche finestre, materiali isolanti e rubinetti, ad esempio, dovranno rispettare prescrizioni minime per poter essere commercializzati. La direttiva, con la definizione di prescrizioni minime per l'immissione sul mercato dei prodotti, intende contribuire allo sviluppo sostenibile "accrescendo l'efficienza energetica e il livello di protezione ambientale"

UE: piu' semplici e sicure le transazioni con moneta elettronica

Carte di creditoIl Parlamento europeo ha adottato una nuova direttiva che mira a modernizzare le attuali disposizioni in materia di moneta elettronica, a permettere lo sviluppo di nuovi servizi, ad aprire il mercato a nuovi operatori e a promuovere una concorrenza reale ed efficace. Gli Stati membri dovranno applicare le nuove misure entro 18 mesi e 20 giorni dalla pubblicazione della direttiva sulla Gazzetta Ufficiale dell'UE.

Parlamento UE: ulteriore liberalizzazione dei mercati dell'elettricita' e del gas

Foto di Joakim AleksanderAdottati oggi due direttive e tre regolamenti che prevedono una ulteriore liberalizzazione dei mercati dell'elettricità e del gas e rafforzano i diritti dei consumatori. Il pacchetto legislativo intende anche garantire il servizio universale, in particolare ai clienti vulnerabili. La questione della separazione delle reti di trasmissione dalle altre attività è stata risolta prevedendo, per le imprese integrate verticalmente, il ricorso a gestori indipendenti.

DL 5-2009, incentivi per i settori industriali in crisi, convertito in legge

Cemara dei deputatiIl decreto-legge 10 febbraio 2009, n. 5, recante misure urgenti a sostegno dei settori industriali in crisi, è stato convertito in legge ieri al Senato ed entrerà in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. Nel processo di conversione sono state introdotte diverse modifiche. Oltre agli aiuti ai settore auto e moto, elettrodomestici, mobili, alle norme sulle quote latte con la rateizzazione delle multe, il decreto prevede il rafforzamento degli ammortizzatori sociali, il pacchetto anti-speculazioni di borsa, il rifinanziamento del fondo di garanzia per le Pmi.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.