Manovra 2021: quanto soldi andranno ai territori terremotati?

Manovra 2021: i fondi per il sismaNella prossima finanziaria dovrebbero trovare posto anche i fondi per la ricostruzione dei comuni terremotati. Si parla di 1,6 miliardi per il sisma del 2016 e di 2,7 miliardi per il terremoto de L’Aquila.

> Cosa prevede la Legge di bilancio 2021?

In base alle dichiarazioni emerse in questi giorni, nella Manovra 2021 dovrebbero essere stanziati importi considerevoli anche per la ricostruzione di alcune delle aree del nostro Paese che in questi anni sono state colpite da eventi sismici.

I fondi per il terremoto del 2016

Per quanto riguarda i territori di Abruzzo, Lazio, Marche Umbria colpiti dal sisma del 2016, l’indicazione sulla quantità di risorse destinate alla ricostruzione che dovrebbero trovare posto nella prossima finanziaria, arriva dallo stesso Commissario straordinario al sisma, Giovanni Legnini.

Sul tavolo dovrebbero esserci 1,6 miliardi con cui finanziare le opere pubbliche e ai quali, aggiunge il Commissario, dovrebbero aggiungersi anche le risorse del Recovery plan.

A fine settembre la struttura guidata da Legnini aveva infatti ricevuto mandato dal Premier di "predisporre delle ipotesi per l'utilizzo delle risorse" del Recovery fund, dato che le priorità indicate da Bruxelles per l’impiego dei miliardi del Recovery non avrebbero incontrato eccessive difficoltà ad essere applicate anche alla ricostruzione delle aree terremotate.

Recovery fund: allo studio misure per il sisma

I fondi per il terremoto de L’Aquila

Oltre ai fondi per il sisma del 2016, nella prossima finanziaria dovrebbero essere stanziati anche i fondi per il terremoto de L’Aquila. Si tratterebbe in questo caso di ben 2 miliardi e 750 milioni di euro con cui assicurare la ricostruzione della città dopo il terremoto del 2009.

A dirlo il 23 ottobre è stata la deputata abruzzese del PD, Stefania Pezzopane, dopo aver ricevuto la conferma da parte del Presidente del consiglio.

I fondi, aggiunge sempre Pezzopane, si andranno “a sommare al miliardo avanzato dello stanziamento da parte del governo Renzi che copriva il periodo 2015-2020”, per un totale pertanto di oltre 3 miliardi di euro.

Dl Agosto, Sisma: novita’ su superbonus e proroga esonero contributi nella ZFU

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.