Coronavirus: da REACT-EU 55 miliardi per la Politica di Coesione

Recovery Fund - Copyright European Union 2020 - Photographer: Claudio CentonzeDa qui al 2022 la Politica di Coesione potrà contare su 55 miliardi aggiuntivi per affrontare la crisi sanitaria ed economica provocata dal Coronavirus. Il veicolo sarà l'iniziativa REACT-EU, proposta dalla Commissione europea nel quadro del suo Recovery fund, denominato Next Generation EU.

Recovery Fund: Von der Leyen annuncia il Next Generation EU da 750 miliardi

Covid-19, Decreto liquidita’: cosa c’e' per export e internazionalizzazione

Coronavirus, Decreto liquidità: Sace - internazionalizzazione: lPhotocredit: postcardtrip da PixabayLa Camera ha modificato alcuni aspetti delle misure per l’export previste dal Dl liquidità, lasciando comunque inalterato il sistema di co-assocurazione Sace-Stato che libera 200 miliardi di euro per sostenere l’internazionalizzazione.

> Cosa prevede il Decreto Liquidità

Come il coronavirus cambia il Fondo di garanzia per le PMI

Fondo di garanzia PMIIl Cura Italia prima e il decreto liquidità poi cambiano il profilo del Fondo di Garanzia per le PMI, uno strumento operativo da vent’anni. Come funziona e cosa cambia con le ultime novità introdotte. 

> Cosa prevede il decreto liquidità

Decreto rilancio: le misure a sostegno degli enti locali

Dl rilancio: le misure per la PA: Photocredit: Davide M da PixabayCome il decreto Cura Italia, anche il dl Rilancio prevede una serie di misure per sostenere la funzionalità di enti locali e Regioni alle prese con un aumento della spesa, una diminuzione del gettito fiscale dopo lo stop a molti tributi a vantaggio delle imprese e il pagamento massiccio dei debiti pregressi.

> Cosa prevede il decreto rilancio

Il Sud e la Coesione territoriale: cosa c'è nel dl rilancio per il Mezzogiorno

Dl rilancio: le misure per il SudIl Sud non dovrà pagare il prezzo di questa crisi da Covid-19. A confermarlo il decreto rilancio, ufficialmente in vigore, con al suo interno un ventaglio di misure a sostegno della coesione territoriale per fronteggiare la crisi e preparare la ripartenza. Tra i pilastri a sostegno del Mezzogiorno: riprogrammazione del Fondo europeo di Sviluppo e Coesione, credito d'imposta per attività di ricerca e sviluppo, sostegno a nuove imprese con Resto al Sud.

Cosa prevede il decreto rilancio

Coronavirus: Merkel-Macron lanciano Recovery Fund da 500 miliardi

Coronavirus, accordo franco-tedesco su Recovery FundPer affrontare una delle più gravi crisi nella storia dell'Europa, Angela Merkel ed Emmanuel Macron hanno raggiunto un'intesa su un maxi piano da 500 miliardi di euro per arricchire il bilancio europeo con il Recovery Fund.

Parlamento UE: Recovery Fund da 2.000 miliardi in aggiunta al bilancio UE

Decreto Cura Italia: Mipaaf, via al Fondo da 100 milioni per l'emergenza coronavirus

Coronavirus: le misure per il settore agricolo nel dl Cura ItaliaLa Conferenza Stato Regioni ha sancito l'intesa sul decreto Mipaaf relativo al Fondo da 100 milioni di euro istituito dal Decreto Cura Italia per far fronte all'emergenza Covid-19. Gli aiuti saranno erogati rispettando le regole del framework emergenziale della Commissione europea.  

Cosa prevede il decreto Cura Italia

Coronavirus: aiuti di stato proporzionati a conti pubblici Paesi UE

The national flag of Germany next to the European flag - Photographer: Mauro BottaroProseguono gli sforzi di solidarietà dimostrata dall'Europa per supportare gli Stati membri nella lotta alla pandemia di Covid-19. Gli aiuti di stato, necessari per dare una bocca di ossigeno alle imprese europee, saranno proporzionati alla disponibilità di finanza pubblica di ciascun Paese. In arrivo le regole che facilitano iniezioni di capitale pubblico alle aziende in crisi.

Coronavirus: Bruxelles, come cambiano le regole sugli aiuti di Stato per le imprese

Coronavirus: misure UE per l'industria del turismo

Coronavirus: piano europeo per rilanciare il settore turisticoServe una strategia di sostegno decisa, ma soprattutto unita. È questa la chiave per rilanciare l'industria turistica europea: un comparto che vale oltre il 10% del PIL e dell'occupazione nell'UE, oltre ad essere il motore trainante di settori chiave quali trasporti, commercio, agroalimentare, industrie culturali e creative, moda, edilizia o cantieristica navale.

Coronavirus: le misure a sostegno del settore turistico

Codice appalti e Fase 2, Anac: SAL per cantieri sospesi e affidamenti rapidi

Coronavirus, Fase 2 e codice appalti: Photocredit: Jason Goh da Pixabay Con l’avvio della Fase 2, l’Anac torna sul tema appalti e lancia due nuove proposte per sostenere le imprese: emettere i SAL anche per i cantieri sospesi, in modo da dare liquidità alle aziende, e usare procedure rapide da parte delle stazioni appaltanti per gli affidamenti.

Coronavirus: fase 2, quali attività' riaprono a maggio

Covid-19: UE e imprese a confronto su Recovery fund e le altre misure europee

Istituzioni europee, italiane e imprese si confrontano sulle misure varate da Bruxelles, sul loro livello di attuazione in Italia e su quale potrebbe essere l’impostazione del Recovery fund, alla ricerca di un equilibrio tra prestiti e sovvenzioni a fondo perduto. Ecco cosa è emerso durante la conferenza digitale promossa ieri da Parlamento europeo e Commissione.

Coronavirus: l'uso dei fondi strutturali e il futuro bilancio UE

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.